Pannello 17 - Approfondimento
La Staffetta di donne contro la violenza sulla donne

Il 25 novembre del 2008 l’Udi promuove la campagna Staffetta di donne contro la violenza sulla donne che dura un anno portando un’Anfora. “Simbolo e testimone della Staffetta, che attraverserà l’Italia passando di mano in mano, è un’anfora con due manici, così che la possano portare due donne. Questo gesto di “portare insieme” vuol proprio significare l’importanza della relazione, della solidarietà, della vicinanza tra noi su tutti i temi che ci toccano profondamente. In ogni luogo in cui la Staffetta passerà, le due donne che l’hanno avuta in consegna la consegneranno ad altre due pubblicamente.”  Si voleva denunciare ogni giorno la violenza che colpisce le donne e le bambine nelle sue forme più svariate, donne sposate, single e lesbiche in ogni parte del mondo.

I simboli disegnati sull’Anfora erano quelli che l’archeologa Maria Gimbutas fa risalire alla Dea Madre e l’anfora è stata la testimone della Staffetta. Da Niscemi, dove è stata assassinata Lorena (ragazza italiana) attraversa l’Italia in centinaia di città e piccoli paesi. Il suo viaggio si conclude a Brescia dove era stata sgozzata Hiina, (ragazza pachistana), sabato 21 novembre 2009.

Il Pannello nella Linea del Tempo

Le date che hanno cambiato la percezione della violenza contro le donne in Italia
Le date delle leggi contro le donne
Le date delle leggi delle donne
Le convenzioni internazionali
freccia
marker
2001
Legge n. 154 Misure contro la violenza nelle relazioni familiari e l’allontanamento del familiare violento
marker
2001
Istituzione del numero verde 1522 contro la violenza alle donne
marker
2006
Prima ricerca Istat sul fenomeno della violenza contro le donne in Italia
marker
2008
Inizio staffetta
marker
2009
Fine staffetta
marker
2009
Legge n. 38 Misure urgenti in materia di sicurezza pubblica e di contrasto alla violenza sessuale, nonché in tema di atti persecutori - Legge sullo stalking
marker
2010
Convenzione del Consiglio d'Europa per la protezione dei bambini contro lo sfruttamento e gli abusi sessuali.
marker
2011
Convenzione di Istanbul del Consiglio d’Europa contro la violenza alle donne
Condividi
visual